I trattamenti/ Chiryo - Reiki torino

Vai ai contenuti

Menu principale:

I trattamenti/ Chiryo

Tecniche

I principali tipi di trattamento Reiki sono:

Enkaku Chiryo: le tecniche di guarigione a distanza. Si tratta dei trattamenti di 2° livello mediante l'impiego dei simboli e relativi mantra o jomon.

Seiheiki Chiryo: il trattamento mentale. Consta del trattamento mediante l'impiego del simbolo della purificazione mentale. Un'alternativa a questo metodo consiste nell'impiegare delle affermazioni prima di trasmettere il Reiki.

Koki-Ho: guarire con il respiro. Consiste in una particolare repsirazione con la quale concentrare l'energia nel Dan Tien per poi espellerla con il soffio durante i trattamenti.

Gyoshi-ho: guarire con gli occhi. In questa modalità si crea un contatto energetico tra il Reikista e il soggetto trattato, per mezzo dello sguardo. E' possibile proiettare i simboli per mezzo dello sguardo sulla parte del corpo osservata amplificandone l'effetto.

Hesso Chiryo: guarigione dall'ombelico. E' una tecnica di trasmissione dell'energia a partire dall'ombelico del soggetto trattato, questo approccio implica la capacità del Reikista di "sintonizzarsi" sulle vibrazioni energetiche dell'altro.

Jacki-Kiri Joka-Ho: trasformare l'energia negativa. Consiste in una tecnica di purificazione degli oggetti (non degli esseri viventi). Nell'esercizio si impiega la ritenzione del respiro nel Dan Tien e l'impiego dei simboli di 2° livello.

Genetsu-Ho: tecnica per abbassare la febbre. Si tratta del metodo elaborato da Usui sensei per curare qualunque disturbo alla testa agendo e risolvendo direttamente la causa.

Byogen Chiryo: trattamento dell'origine della malattia. E' un metodo quasi identico al precedente ma che impiega in modo privilegiato il Reiji per individuare la possibile causa del malessere del soggetto. Lo scopo del trattamento dovrebbe essere quello di risolvere l'origine del problema e non solo i sintomi che ne sono l'espressione.

Hanshin Koketsu-Ho: tecnica del ricambio del sangue. Si tratta di un metodo con il quale si purifica il sangue dall'anidride carbonica in eccesso per mezzo di una teccnica esercitata sulla spina dorsale.

Tan Den Chiryo: il trattamento del Dan Tien.  Per eseguire questa tecnica occorre appoggiare le mani all'altezza dell'ombelico. Trattare la zona dell'Hara o della vita, aiuta a rafforzare la determinazione e la forza di volontà e a tonificare l'intero organismo.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu